Silvia Pispico su AFFARI ITALIANI per l’unità del Centrodestra

Ecco la dichiarazione di Silvia Pispico su AFFARI ITALIANI. Un appello all’ unione del Centrodestra sui programmi che garantiscono credibilità e un’ azione di governo coerente e duratura.

“Ecco come fare per unire il Centrodestra”

Affari Italiani del 18 settembre 2017

 

A seguito degli incontri avvenuti a Fiuggi e a Matera dove i protagonisti sono stati gli uomini e le donne del Centro Destra italiano é intervenuta la fondatrice del Cantiere La Nostra Destra che nasce per tentare di intraprendere un percorso di UNIONE culturale del Centro Destra.
“È importante che tutto il Centro Destra sia unito in vista delle prossime elezioni politiche del 2018.
Tuttavia ci sono vari tipi di unioni in politica. I cartelli elettorali che hanno l’unico scopo di vincere le elezioni e le unioni programmatiche che hanno lo scopo di governare l’Italia per cinque  anni.
Il nostro elettorato ha bisogno di percepire la credibilità di un progetto politico e non é disponibile a contribuire per vincere per poi assistere a cinque anni di contrasti che porterebbero inevitabilmente alla paralisi dell’azione di governo.
Spesso in politica, quando un progetto non é credibile, la somma algebrica  preventiva di tutti i partiti del Centro Destra non fa mai il totale. Sarei cauta sui sondaggi elettorali che circolano che prendono in considerazione l’appeal  di ogni singolo partito non contestualizzato nell’ambito di un’alleanza che presenta anche forti contraddizioni.
Un processo di sintesi  programmatica é importante per la credibilità di un’offerta politica.
Un altro aspetto che mi manca a dir la verità è un partito a vocazione maggioritaria a prescindere dal sistema elettorale che ad oggi è il proporzionale.
Un partito plurale dove possano convivere culture politiche diverse.  Dove vi siano meccanismi democratici in grado di superare l’anomalia del partito personale. Dove la maggioranza e la minoranza si confrontano nel rispetto e nel riconoscimento rappresentativo di ognuno. Dove non ci sia la mortificazione per nessuno perché la politica è  BELLA E AFFASCINANTE se c’è confronto, rispetto e condivisione.”

  http://www.affaritaliani.it/politica/cantiere-la-nostra-destra-499547.html

 

 

http://www.affaritaliani.it/politica/cantiere-la-nostra-destra-499547.html